Home Page

Bas  DRIJVER

Sebastiaan Drijver è nato il 2 aprile del 1980 a Bergen op Zoom, un paesino dell'Olanda del sud una quarantina di Km. a nord di Anversa e vive a Capelle aan den IJseel, una quindicina di km a Est di Rotterdam, con la moglie Femmy Boelaars (con lui nella foto) che lavora per la federazione olandese.

 Avvocato, ha fatto la tesi sulle modalità delle decisioni delle commissioni arbitrali internazionali nelle gare sportive. Lavora due giorni la settimana in uno studio legale e per il resto del tempo fa il giocatore professionista. Lui e i suoi due fratelli hanno ereditato la passione per il bridge dai loro genitori.

 Lui e Emma hanno due figli: Thomas e Emma.

 Viene scherzosamente chiamato dagli amici "guidatore d'autobus" per un gioco di assonanza del suo nome pronunciato in inglese.

 Bas che è stato il più giovane campione nazionale del suo Paese (titolo vinto a soli 22 anni), ha iniziato a rastrellare una serie di medaglie nella categoria degli juniores vincendo l'argento, nell'Europeo Schools a squadre di Vienna del 1998 e nell'Europeo a squadre di Antalya del 2000, l'oro nell'Europeo Universitario di Weimar nel 1999, ancora l'argento nel Mondiale giovanile a coppie del 2001 in Polonia ed il bronzo in quello del 2003 in Ungheria (con il fratello Bob) e del 2009 in Romania, nonché, nel 2000, il Torneo dimostrativo di introduzione del Bridge nel Comitato Olimpico Europeo.

 Passato nella categoria superiore, è stato il più giovane finalista delle Olimpiadi di Istanbul del 2004, dove contro ogni pronostico, la giovanissima squadra olandese è stata piegata solo dal portentoso Blue Team.

 Nel 2007, dopo aver conquistato la piazza d'onore nell'anno precedente, ha trionfato nel più importante torneo internazionale olandese il White House ed ha conquistato il bronzo nella Bermuda Bowl, nel 2008 ha vinto l'oro alle Universiadi, nel 2009 è arrivato primo agli Europei Transnazionali a Squadre e terzo agli Europei a Coppie Open.

Nel 2010 ha vinto la prima Champion Cup e nel 2011 la seconda Bermuda Bowl dell'Olanda, ha colto la seconda piazza nella Champion Cup ed ha vinto la prima edizione dei World Mind Games nella Categoria Open Team, successo bissato l'anno successivo in cui ha vinto anche l'Individuale Maschile.

Sul circuito dell'Est ha vinto le NEC Cup del 2014.

Il 2016 si è aperto con la conquista del  Trofeo FMB nella prima edizione dei Campionati Invernali Europei e in quella della medaglia di bronzo agli Europei a Squadre Open e con l'oro nelle Olimpiadi.

Questi successi gli hanno valso il titolo di World Grand Master nella classifica edita dalla World Bridge Federation.

Ultimi successi il Jacoby e la Reisinger 2018 e la medaglia di bronzo nei World Mixed Teams dello stesso anno.

He was born in 1980 in Bergen op Zoom and now live in Capelle aan den IJseel near Rotterdam.

He is married to Femmy Boelaars who works for the Dutch Bridge Federation. They have two sons: Emma and Thomas.

He is a lawyer and finished his studies with an essay on decisions of appeals committees during recent international championships.

Bas is an in-house counsel attorney two days a week and otherwise a professional bridge player. He and his two brothers have inherited the passion for the bridge from their parents.

Bas, who has been the youngest national champion from his country (won title at 22 years), began raking a number of medals in the junior category where he won the silver in the European Schools Team in Vienna in 1998 and in European Team of Antalya in 2000, the gold in the European University in Weimar in 1999, still the silver in World Youth Pairs Competition in Poland in 2001 and the bronze in that of 2003 in Hungary and Romania in 2009.

Besides in 2000, he won the Tournament Bridge in the introduction of the demonstration of European Olympic Committee.

Passed in the higher category, has been the youngest finalist in 2004 at the Olympiad in Istanbul where, against all odds, the young Dutch team was folded only by portentous Blue Team.

In 2008 he won gold at the University Team Cup in 2009 and he came the first in the Europeans Transnational Teams and third at the European Open Pairs.

At last, in 2010 he won the first Dutch Champion's Cup.

In 2007, after taking the place of honor in the previous year, triumphed in the most important international tournament the White House and he won the bronze medal in the Bermuda Bowl followed by the gold in 2011. That same year, takes second place in the Champion's Cup and won the inaugural World Mind in Open Team Category, success repeated the following year, by adding the Individual Men.

On the East circuit he won the NEC Cup in 2013 and 2014 and in 2016 he won the FMB Trophy oat the European Winter Games, the bronze medal at the European Open Teams and the gold medal in the Olympiad.

These achievements have earned him the title of World Grand Master in the rankings published by the World Bridge Federation.

Last successes in 2018 the Jacoby and the Reisinger at the spring NABC and the bronze medal in the World Mixed Teams.

Indice / Index

Precedente / Previous

Successivo / Next