Home Page

Thomas  BESSIS

 

  Thomas Bessis è nato a Parigi il 13 aprile del 1984 da una famiglia di grandi bridgisti (Michel  e Véronique) e si è messo in luce giocando assieme al fratello Olivier di due anni più grande.

  Si è diplomato nel 2002 e dopo aver frequentato per 18 mesi la facoltà di ingegneria alla Grenoble Université è tornato a Parigi e si è laureato in matematica.

 Thomas, che ha iniziato a giocare a bridge assieme al fratello quando aveva solo 11 anni, ha conquistato il bronzo agli Europei Under 20 del 2000 ad Antalya e a quelli Under 25 del 2006 a Riccione, per poi salire sul gradino principale agli Europei Universitari del 2007 a Bruges (competizione della quale aveva già vinto l'edizione precedente di Rotterdam), agli Europei Juniores a Coppie di Breslavia nel 2008 e a quelli a Squadre Under 26 di Brasov nel 2009.

 In coppia con il padre Michel e con due israeliani ha vinto il suo primo titolo open a squadre ai Transnazionali Europei di Antalya del 2007, seguito dalla Vanderbilt e dal John Roberts Teams nel 2010.

Thomas, che ai suoi esordi ha giocato per 8 anni in coppia con Julien Gaviard, un'altro figlio d'arte, oggi è un World Grand Master che, nel 2008 ha contribuito a riportare la Warren Buffet Cup al di qua dell'Oceano.

Nel 2010 ha fatto da coach nella formidabile squadra francese femminile che, con la madre in campo, ha vinto per l'ennesima volta il Campionato Europeo a Squadre e l'anno successivo, con Thomas promosso capitano, la Venice Cup.

Nel 2012 ha vinto la Vanderbilt Cup e il  Campionato Italiano a Squadre, successo quest'ultimo, ripetuto nel 2013 e 2017, nel 2014 ha vinto il Cavendish Team, sempre nel 2014 ha guadagnato il bronzo nei World Bridge Series Open Pairs e ha vinto la Coppa Italia, mentre nel 2015 è diventato Campione Europeo a Coppie e nel 2016 a Squadre.

Infine, nel 2017 ha guadagnato l'argento nella Bermuda Bowl e l'oro negli Elite Mind Games.

Thomas Bessis was born in Paris April 13, 1984 by a family of great bridge players (Michel and Veronique) and, with his brother Olivier's two years older, is one of the most promising French players of the new era.

He graduated in 2002 and after attending for 18 months, the faculty of engineering at Grenoble University, he returned to Paris and graduated in mathematics.

Thomas, who began playing bridge with his brother when he was only 11 years, teamed with him won the bronze medal at the European Championships Under-20 in 2000 to Antalya and the European Championships Under 25 (2006) in Riccione, to go up on the step higher at Euro 2007 in Bruges (competition which had already won in the previous edition of Rotterdam), the European Junior Pairs Championships of Wroclaw (2008) and the European Team Championships Under 26 in Brasov (2009).

Paired with his father Michel and two Israelis won his first major title at the European Transnational Teams Championships in Antalya (2007), the Vanderbilt and the John Roberts Teams (both in 2010)

Thomas, who he played for eight years in tandem with Julien Gaviard, another son of French art and great promise, today is a World Life Master that in 2008 helped to bring the Warren Buffet Cup on this side of Ocean.

In 2010 he has been coach in the French female team that with his mother in the field, once again won the European Championship Team and in 2011 he has been passed captain of the same formidable team that has won the Venice Cup.

He won also the Vanderbilt Cup of 2012 and the Italian Teams Championships, successfully repeated in 2013 and 2017. In 2014 he won the Cavendish Monaco Teams. In 2014 he earned the bronze medal in World Series Open Pairs and won the Italy Cup, in 2015 he won the European Open Pairs Championships and in 2016 the European Open Teams Championships.

Finally, in 2017 he won the silver medal in the Bermuda Bowl and the gold in the Elite Mind Games.

  Indice / Index

Precedente / Previous

Successivo / Next