Home Page

Robert  WOLFF

Texano doc,  nasce il 14 ottobre del 1932 a San Antonio dove si laurea alla Trinity University, consulente commerciale ed uno dei migliori giocatori del mondo in vita che ha anche ricoperto numerose prestigiose cariche sia in seno alla ACBL che alla WBF.

All'et di 12 anni scopre il bridge vedendolo giocare dai suoi genitori durante un lunghissimo viaggio in treno da San Antonio a Chicago durato 4 giorni.

Dopo aver vissuto una vita tra San Antonio e Dallas dove stato uno dei famosi Aces e dove ha fondato la Bob Wolff Inc., si trasferito a Las Vegas nel 2002 quando si sposato con Judy Kay che in prime nozze si era legata all'altro grande campione Norman Kay con il quale aveva avuto due figli: Robin e Larry.

 In precedenza era stato sposato prima con Betsey Lazard, che poi si rispos con l'altro noto campione Sydney Lazard e poi, per 17 anni e fino alla di lei scomparsa, con  Debby Polak (1936-1994 - foto a dx).

 Ha collezionato una serie incredibile di successi internazionali vincendo 11 titoli mondiali tra cui 7 volte la Bermuda Bowl (1970, 71, 77, 83, 85, 87, 95), le Olimpiadi di Venezia del 1988, i Campionati del Mondo a Coppie Libere nel 1974, quelli  a Squadre Miste (in coppia con la prima moglie) nel 1972 e a Squadre Senior nel 2000.

 Per un quarto di secolo, fin quando il loro sodalizio non si sciolto nel 1997, ha colto tutti i suoi maggiori successi in coppia con Bob Hamman un'altro super big del bridge mondiale.

 Undici volte Campione del Mondo ed unico giocatore al mondo ad aver vinto i Campionati Mondiali in 5 diverse Categorie ancora oggi tra i 30 migliori giocatori del mondo in attivit censiti dalla classifica dei World Grand Masters.

 Vincitore di oltre 30 NABC's, tra i quali ricordiamo 2 Vanderbilt, 8 Reisinger, 4 Mitchell,  10 Spingold, 3 Grand National Teams, ha anche personalmente scritto un famoso programma per dichiarare con il computer ed stato uno dei soli 10 giocatori al mondo che si sono potuti fregiare della prestigiosa "Triple Crown"

 Articolista di bridge, ha pubblicato alcuni libri di successo e ha collaborato con emittenti televisive che hanno gestito programmi di divulgazione del gioco o trasmissioni riservate agli appassionati di bridge. anche stato direttore della prestigiosa "The Bridge World".

 La ACBL nel 1995 gli ha concesso l'onore di far parte della Hall of Fame del bridge americano ed stato eletto dalla WBF nel suo prestigioso Comitato d'Onore.

Robert S. (Bobby) Wolff (born October 14, 1932) is an American bridge player that at the age of 12, watched his parents playing bridge on a four-day train trip to Chicago from their home in San Antonio TX . He was fascinated. Soon the youngster was an avid player himself.

Bobby is an original member of the Dallas Aces team, which was formed in 1968 to compete against the Italian Blue Team which was dominant at the time. The Aces were successful and won their first world championship in 1970.

Wolff has won 11 world championships, over 30 national championships, and was the president of World Bridge Federation (WBF) 19921994, and served as president of American Contract Bridge League (ACBL) 1987.

He is the only individual to win world championships in five different categories.

He is the author of a tell-all on bridge chronicling 60 years on the scene, entitled The Lone Wolff, published by Master Point Press.

His column, The Aces on Bridge has been appearing daily for over 25 years, is syndicated by United Feature Syndicate in more than 130 newspapers worldwide and is available online 2 weeks in arrears.

In 2003 he married for the third Judy Kay widow of another great name of the bridge: Norman Kay, whit whom she had two sons: Robin and Larry.

The ACBL in 1995 awarded him the honor of being part of the Hall of Fame and the WBF has been elected him in the Committee of Honour.

  Indice / Index

Precedente / Previous

Successivo / Next