Home Page

Bénédicte  CRONIER

 

 Nata il 23 giugno del 1961 a Clisson, una cittadina vicina NantesBénédicte Pigeaud vive a Parigi sposata con il campione Philippe Cronier con il quale gioca spesso in coppia e al quale ha dato due figli: Marie e Nicolas

 Ha iniziato a giocare a Bridge quando aveva 14 anni sotto la guida della mamma Manou, una nota bridgista del tempo, assieme alla sorella Fabienne Pigeaud di due anni più grande. Il bridge era di casa in famiglia visto che lo zio Jean è stato Presidente del Bridge Club di Nantes.

 Bénédicte è una delle migliori giocatori francesi in attività che si è messa in luce vincendo le medaglie d'argento ai  Campionati Juniores Europei di Budapest nel 1986 e ai Campionati Mondiali Juniores di Amsterdam un anno dopo.

 Appassionata di musica operistica e di sci, oltre ad aver vinto diversi titoli nazionali, la Cronier può vantare tra le sue maggiori affermazioni, le Venice Cup del 2005, del 2011 e del 2015, le Olimpiadi invernali di categoria a Salt Lake City nel 2002, gli Europei di Brighton nel 1987, quelli di Villamoura nel 1995,  quelli di Varsavia 2006, quelli di Pau 2008 e quelli di Ostenda nel 2010, quelli Open di Tenerife nel 2005 e il Misto Europeo Transnazionale a Squadre del 2011.

 Specialista dell'individuale ha conquistato nel mondiale di specialità il 3º posto nel 1994, il 2º nel 1996 e nel 2004, e la vittoria assoluta ad Atene nel 2000.

Nel 2009 è tornata sul podio più ambito conquistando il bronzo nella Venice Cup e nel 2011 nella prima edizione dei Campionati del Mondo a Coppie.

Ultimi podi, l'argento negli Europei Femminili a Squadre, l'oro nello Squadre Femminile e l'argento nel Coppie Femminile ai World Mind Games del 2012, seguiti dal bronzo ai Campionati Europei a Squadre Femminili del 2014 e dall'argento in quelli del 2016.

Nel 2013 è stata insignita del Sidney H. Lazard Jr. Sportsmanship Award ed ha vinto lo Sternberg ai Fall NABC seguito dal Whitehead nel 2015 e dagli IMSA Elite Mind Games nel 2016 anno in cui ha conquistato anche l'argento alle Olimpiadi.

In coppia con il marito ha vinto il bronzo agli European Mixed Teams del 2017 e nei World Mixed Pairs del 2018.

Born 1961 in Clisson near Nantes,  Bénédicte lives in Paris and is married to the champion Philippe with which played often in pairs and with which has two children, Marie and Nicolas.

She started playing bridge when she was 14 years with his mother and sister Fabienne Pigeaud two years older of her, because she had an uncle who was Chairman of the Bridge Club of Nantes.

Bénédicte is one of the best French players in activity she has brought to light himself by winning the silver medals at European Junior Championships in Budapest in 1986 and World Junior Championships in Amsterdam a year later.

Passionate about opera music and skiing, as well as having won several national titles, the Cronier can boast among its major findings, the Venice Cup (2005, 2011 and 2015), the Winter Olympics Women Teams (2002), the European Women Teams (1987, 1995, 2006, 2005 and 2008), the European Transnational Mixed Teams (2011).

Specialist of the individual tournaments she won the bronze medal in 1994, the silver medal in 1996 and a gold medal in 2000 in Athens.

In 2009 she returned to the podium, winning the most coveted bronze medal in the Venice Cup and in 2011 she won some metal in the first edition of World Mind Women Pairs.

She won the silver medal in 2012 European Women Teams and at World Mind Games the gold medal in Women Teams and the silver medal in Women Pairs. Finally, in 2014 and 2016 an other bronze and silver medal at European Women Teams.

In 2013 she was awarded the Sidney H. Lazard Jr. Sportsmanship Award and she won the Sternberg at Fall NABC followed by the Whitehead in 2015 and by IMSA Elite Mind Games and the silver medal in the Olympiad in 2016.

 Indice / Index

Precedente / Previous

Successivo / Next