Home Page

Walter  AVARELLI

 

 Nato il 3 giugno del 1912 a Roma, magistrato alla Corte dei Conti, felicemente sposato con Vera Miradanti ebbero un figlio Diego, anche lui discreto bridgista, e fu un appassionato di motori ed un grande campione di Bridge.

 World Grand Master,  è stato uno dei giocatori più forti del mondo che ha vinto ben 8 Campionati Mondiali,  3 Olimpiadi, 4 Campionati Europei, e molti altri importanti Tornei e Campionati nazionali.

 Fece parte del mitico Blue Team e dopo aver giocato con Mimmo D'Alelio, collaborò alla stesura del sistema licitativo Fiori Romano con il quale, in coppia con Giorgio Belladonna, dominò la scena mondiale fin quando, agli inizi degli anni '70, non decise di ritirarsi dalle Competizioni di alto livello abbracciando la carriera di arbitro. 

  Giocatore calmo, costante e di impressionante regolarità, era insuperabile nella licitazione. La sua fulgida classe era seconda solo alla sua famosa maniacale superstizione. Elaborò la convenzione di richiesta degli Assi che porta il suo nome.

 Quando scomparve nel 1987 era al 5° posto nella classifica dei World Grand Master edita dalla WBF.

Walter Avarelli (1912 – 1987) was a roman judge and an Italian bridge player, a member of the famous Blue Team, with whom he won 8 Bermuda Bowls, 3 World Team Olympiads and  four European Teams Championships in the period 1956-1972.

He was the long-standing partner of Giorgio Belladonna.

Together with Belladonna, he improved the Roman Club system.

Process the request of the Aces Convention that bears his name.

Player calm, steady and impressive regularity, was unsurpassed in the bidding process.

His brilliant class was second only to his famous maniacal superstition.

Indice / Index

Precedente / Previous

Successiva / Next