Home Page

Roger  TRÉZEL

 

 Nato nel 1918 a Parigi, figlio di un magistrato e discendente di un Maresciallo di Francia, sposato con 4 figli, prima di occuparsi di bridge ebbe modo di mettersi in luce come campioncino di ping pong e di tennis.

 Nonostante si sia avvicinato al Bridge solo dopo i 24 anni, divenne uno dei più grandi giocatori di Francia e, negli anni centrali del secolo scorso, formò con Pierre Jais un sodalizio che si rese famoso in tutto il mondo per i suoi risultati sportivi e per aver promosso il sistema Canapé ("la courte d'abord"), ideato da Pierre Albarran e basato sul corto lungo (che per quei tempi rappresentava una straordinaria innovazione).

 Tre volte campione del mondo, World Grand Master, per lungo tempo tra i primi venti giocatori del mondo nella speciale classifica edita dalla WBF e primo assoluto tra i giocatori francesi, ha vinto la Bermuda Bowl nel 1956, le prime Olimpiadi nel 1960 (foto), il Campionato Europeo nel 1955, 25 titoli di Francia e numerosi altri trofei nazionali ed internazionali.

 Scomparso nel 1986, Roger, che è anche stato un valente giocatore di tennis fin dopo aver passato la cinquantina, è anche stato uno dei soli 10 giocatori al mondo che si sono potuti fregiare della prestigiosa "Triple Crown"

 Trézel è particolarmente conosciuto in Italia per la sua fortunata attività di scrittore di bridge, una sua famosa collana, "I quaderni del bridge" ha costituito negli anni '60 e '70 del secolo scorso, una specie di Bibbia per molti bridgisti di mezza Europa e, ancor oggi, rappresenta un esempio per la estrema chiarezza nella descrizione degli esempi e per la grande accuratezza con la quale gli schemi delle 52 carte sono riportati.

Roger Trézel (1918 – 1986) was a famous French bridge player. A World Bridge Federation (WBF) Grand Master, he was the winner of World Team Olympiad in Turin 1960, Bermuda Bowl in Paris 1956, and World Open Pairs Championship in Cannes 1962.

He is one of only 10 players who collected the Triple Crown of Bridge.

With his regular partner Pierre Jaïs he won the prestige Sunday Times Invitational tournament in 1963. He was also the author of several bridge books, including the famous "When to duck, when to win" co-authored with Terence Reese.

Indice / Index

Precedente / Previous

Successivo / Next