Home Page

Giuliano  ATTILI

 

 Nato a Savona nel 1926, laureato in chimica, sposato con due figli, Giuliano stato una delle figure emblematiche del Bridge romano.

 Dopo alcune esperienze lavorative nel ramo farmaceutico, Giuliano si dedicato completamente al grande amore della sua vita entrando a far parte, fin dal momento della sua fondazione avvenuta nel 1970, degli "Amici del Bridge" un Circolo Romano la cui Scuola, da lui istituita e diretta, ha sfornato centinaia di bridgisti e alcuni dei migliori giocatori italiani dell'ultimo mezzo secolo.

Oltre che insegnante di successo, Giuliani stato Amministratore, Direttore di Torneo tra i pi quotati, e non ultimo buon giocatore. Non vi branca del Bridge nel quale non si sia misurato con successo.

Come giocatore ha collezionato diversi piazzamenti nella massime competizioni nazionali tra i quali ricordiamo due secondi posti nella Coppa Italia Open (1961, 1992) e tre bronzi nel Campionato a Squadre Open (1975, 1976 e 1978) che aveva gi vinto nel 1969.

Quando scomparso nella primavera del 2010, ha lasciato orfano l'intero bridge capitolino.

Born in Savona in 1926, graduated in Chemistry, married with two children, Julian was one of the emblematic figures of the Roman Bridge.

After some work experience in the pharmaceutical branch, Julian has devoted himself completely to the love of his life by joining, ever since its founding in 1970, the "Friends of the Bridge" one Roman Club which school, which he founded and directed, has churned out hundreds of bridge players and some of the best Italian players of the past half century.

In addition to teacher success, Julian has been a Manager Club, Tournament Director of the most popular, and not least, a good player. 

There is no branch of the Bridge which is not measured by success.

As a player he has collected several top placing in national competitions among which two second places in Italy Cup (1961, 1992) and three bronze medals in the Open Championship Teams (1975, 1976 and 1978) who he had previously won in 1969.

When he disappeared in the spring of 2010, left orphan the entire Capitoline bridge.

  Indice / Index

Precedente / Previous

Successivo / Next