Home Page

Giustificativo di Linea

Il Giustificativo di Mano, ci fornisce una valutazione delle potenzialità di una mano rispetto ad un’altra, ma non è in grado di fornirci indicazioni sulla forza media che deve essere presente sulla linea per impegnare con ragionevoli probabilità di successo, ognuno dei 7 possibili contratti.

Quello che può fornirci questa indicazione, è invece il Giustificativo di Linea, che differisce dal precedente per effetto del combinarsi dei colori lunghi presenti nelle due mani contrapposte della linea dichiarante.

Mi spiego meglio con un esempio.

I Giustificativi di Mano per una 5.3.3.2 sono i seguenti.

GM per Mano Unicolore

Tipo

1

2

3

4

5

6

7

SA

22

22

25

27

30

32

35

Col.

17

19

23

26

28

32

35

Ma se ipotizziamo che anche la mano contrapposta è una 5.3.3.2, possiamo passare dal Giustificativo di Mano a quello di Linea ottenendo i seguenti benefici.

N

S

GL

Livello

1

2

3

4

5

6

7

2

3

5

3

5

2

3

3

SA

22

22

25

27

28

28

31

C

17

19

23

24

24

28

31

Come potete vedere, il contrapporsi di due colori quinti, rende perseguibili i contratti di livello più alto con un Giustificativo Minimo più basso, proprio perché ora esiste la possibilità di sfruttare il valore di presa di due semi lunghi, anziché quello di uno solo.

Ecco uno dei tanti modi con cui è possibile configurare il Giustificativo Minimo per il Grande Slam a SA, partendo con due mani unicolori contrapposte e con due quinte sfalsate in linea:

Sud             Nord

 ARDFT      43

 A3              R42

 432            ARDFT

 653            A42

Fate bene attenzione però, che le due quinte per dare un valore aggiunto, devono essere posizionate in colori diversi, altrimenti il vantaggio che se ne ricava è davvero poco significativo:

S

N

G.

Livello

1

2

3

4

5

6

7

5

2

3

3

5

2

3

3

SA

21

21

24

26

29

31

34

C

16

18

22

25

27

31

34

Tutto quello che si potrebbe risparmiare rispetto al Giustificativo di Mano sarebbe la presenza del Fante nella doppia 5ª:

Sud             Nord

 ARD32      87654

 A3             R2

 D32           AR5

 RD3          A42

Ora, fate bene attenzione a cosa accade se mantenendo le due Mani Unicolori appena prese in esame, sfalsiamo i due doubleton laterali:

S

N

G.

Livello

1

2

3

4

5

6

7

5

3

2

3

5

2

3

3

SA

21

21

24

26

29

31

34

C

16

18

22

22

25

29

32

Ecco che ora per gli slam a colore sono sufficienti 2PO in meno!

Se poi sfalsiamo completamente le lunghe e le corte, la situazione cambia ancora un poco:

S

N

G.

Livello

1

2

3

4

5

6

7

5

3

3

2

3

2

5

3

SA

22

22

25

27

28

28

31

C

17

19

20

24

24

28

31

Quando in gioco ci sono soltanto colori Quarti, l’effetto sul Giustificativo di Linea è meno importante, ma non è del tutto assente.

Ad esempio, mentre i Giustificativi di Mano con una 4.4.3.2 sono quelli che seguono:

GM per Mano Equilibrata

Tipo

1

2

3

4

5

6

7

SA

22

25

27

28

31

33

36

C

19

20

24

27

29

33

36

Quando in linea si fronteggiano tre colori quarti differenti, i Giustificativi di Linea diventano quelli seguenti:  

S

N

G.

Livello

1

2

3

4

5

6

7

4

4

3

2

3

4

4

2

SA

22

25

27

28

31

33

34

C

19

20

24

27

29

33

34

La situazione migliora solo per il grande slam ma, se consideriamo che con un fit 4-4 nel 68% dei casi troveremo i resti del colore divisi 3-2, diviene ugualmente conveniente giocare tutti i contratti anche quando nel  fit 4-4 manca il Fante.

Questo comporta che il Giustificativo di Linea può essere considerato in prima approssimazione di un PO inferiore.

S

N

G.

Livello

1

2

3

4

5

6

7

4

4

3

2

3

4

4

2

SA

21

24

26

27

30

32

33

C

18

19

23

26

28

32

33

Il Giustificativo di Linea (GL) dipende così fortemente dalle due DG che si fronteggiano sulla linea che, prendere le proprie decisioni in funzione del Giustificativo di Fascia (GF), che invece dipende solo da una delle due mani, è un’approssimazione poco raccomandabile.

Il giocatore di lunga data compensa l’ignoranza di questi fatti con l’esperienza, ma la via che egli ha dovuto percorrere per arrivare a questo stato di cose è molto lunga ed è lastricata con lacrime e sangue, non perdetevi l’occasione di poter seguire un percorso più breve e, complessivamente, molto meno faticoso.

Il duro lavoro che dovete fare oggi, per farvi entrare bene in testa questi concetti prendendo carta e penna e disegnando le tabelle dei GL per le DG più frequenti, non è una spesa, è un investimento che sarà foriero di frutti copiosi.

Per capire ancor meglio l’importanza della questione, provate ad immaginare una 4.3.3.3 che fronteggia una 3.2.6.2.

N

S

G.

Livello

1

2

3

4

5

6

7

4

3

3

3

3

2

6

2

SA

22

22

22

25

27

28

31

C

14

17

19

23

24

28

31

Visto che differenza!

Ora la manche a senza atout richiede solo 22PO e quella a colore ne richiede solo uno in più!

Aggiungete un altro PO solo e potete puntare alla manche a quadri, e per gli slam vi basteranno solo 28 e 31PO!!

Per ulteriore chiarezza, ecco come può configurarsi il GL del grande slam:

Sud             Nord

 ARDF        542

 A43           R2

 432            ARDFT9

 653            A42

Il GL non è tutto quello che dovete sapere in termini di Valutazione della Mano, ma da solo, ne rappresenta una gran bella porzione.

Per quanto mi è dato di saperne quello qui descritto è un metodo di valutazione scoperto per primo dal sottoscritto nel 1998.

Indice Valutazione