Home Page

Il par dei campioni

Smazzata 688

Seduti in Ovest, state partecipando al Pair Contest 1961:

Ovest

Nord

Est Sud

-

- - P
P P 1SA P
2 P 2 P
2 P 3 P
4      

 

 6532

 AKT4
 Q  A542
 AK53  QT2
 7642  A5

Dopo la licita qui sopra, ricevete l'attacco di Dama di fiori e ,vinta la presa con l'Asso del morto, procedete con Asso di cuori e cuori taglio, quindi ripartire di piccola picche per l'Asso e vedete cadere la Dama in Sud.

Come pensate di continuare?

Questo è il diagramma su cui potete verificare il risultato delle vostre scelte:

Board  7

 987

Dealer  S 

 KT86
 J6
 QJT8
 6532

 AKT4
 Q  A542
 AK53  QT2
 7642  A5

Tutti in 2ª 

 QJ

Attacco: Q

 J973
 9874
 K93

Se, dopo essere stati messi sulla buona strada non avete fatto il pieno, non prenderete un risultato buono.

La strategia di gioco richiesta per il par è insolita, ma è anche l'unica razionalmente perseguibile.

La figura degli atout andrebbe normalmente mossa programmando un sorpasso profondo (piccola al Dieci) perché la combinazione QJx in Nord è molto più probabile di quella che contempla QJ secchi in Sud.  Tuttavia, bisogna considerare che gli onori divisi son ancor più probabili e che giocare piccola al Dieci, in pratica significherebbe obbligare un ritorno in atout ad un Sud che dovesse vincere la presa. Questo vi impedirebbe di tagliare tutte le cuori perdenti, cosa, invece, possibile trovando le cuori divise favorevolmente.

Insomma, programmando di perdere un atout ed una fiori, Ovest deve giocare picche all'Asso per poi procedere con il taglio di una seconda cuori e dopo essere tornato al morto a quadri, con quello della quarta cuori. Questa manovra gli riuscirà tutte le volte che Nord non possiede più di due atout e anche tutte le volte che possedendone tre, avrà però anche 4 cuori.

In effetti, una volta veduta cadere la Dama di picche in Sud, sono possibili solo le figure  "Q secca" e "QJ" secchi e, in questo contesto, la seconda è più probabile della prima (57% contro il 43%).

Una volta veduta cadere la Dama di picche in Sud, dopo aver tagliato in mano la terza cuori, occorre tornare al morto a quadri per tentare di tagliare l'ultima cuori del morto con l'ultimo atout della mano.

Ed è qui la mossa più difficile, perché bisogna maturare coscienza che se si gioca piccola alla Dama, poi l'unica possibilità per non perdere prese è quella di trovare le quadri 3-3 (onde poter scartare la fiori perdente del morto sulla quarta quadri), una possibilità decisamente meno probabile di quella di effettuare lo stesso scarto dopo aver trovato il Fante di quadri non più che terzo in Nord.

In conclusione, il gioco migliore consiste nel tornare al morto a quadri mediante il sorpasso al Fante di Nord (piccola al Dieci), tagliare l'ultima cuori del morto in mano, poi, tornare al morto con la Dama di quadri e battere gli atout prima di proseguire a quadri.

Solo in questo modo, alla fine vi ritroverete con le 13 prese del par!

In questa strana smazzata con soli 24 PO in linea sono possibili 13 prese a picche e altre 6 le possono mettere insieme EO giocando a cuori. e questo significa che con 16 atout complessivi sono possibili ben 19 prese totali.

Indice Sequenziale 

Indice Tematico

Successiva