Home Page

Splimit

Si tratta di una convenzione che si ispira alla famiglia delle Splinter e che è stata ideata da Pier Massimo Fornaro , autore del sistema dichiarativo la "Quinta Maggiore Milano" , che può essere utilizzata con profitto, anche inserendola in altri sistemi licitativi impostati sulla Quinta Nobile. 

La convenzione consiste, sull’apertura di uno in un colore maggiore, nella dichiarazione a salto in un colore corto - singolo o vuoto - del rispondente. La dichiarazione a salto, Splimit, oltre ai valori di corto sulla cui utilità l’Apertore può fare un’adeguata valutazione, mostra fit nel maggiore di apertura e mano del valore di 7-10 PO.

L’apertore con una sola licita conosce fit, forza in punti onori e collocazione dei valori della mano del rispondente. Un esempio. Con una mano di questo tipo,  Nord apre di 1:

♠ AFT83 

♥ D3

♦ T

♣ A9863  

e sulla risposta di 3 di Sud, Nord può concludere direttamente a manche, pur nella scarsità di punti onori, undici, essendo a conoscenza del fit a Picche e del corto a Fiori che copre le perdenti nere della mano dell’apertore. 

La convenzione si basa sul principio di poter valutare l’utilità dei punti onori del rispondente in base alla loro collocazione. Se la Brevità del Rispondente cade su valori di punteggio dell’apertore, non copre perdenti, mentre nel caso inverso l’utilità della risposta è evidente. 

Dopo la Splimit del rispondente, di norma, è l’apertore che conclude. 

Nell’esempio riportato, 3 o 4 di Nord sarebbero conclusivi, mentre altre dichiarazioni, trial o cue bid secondo il sistema utilizzato e gli accordi di coppia, potrebbero rappresentare ulteriori tentativi di avvicinamento allo slam, in mano particolarmente forti, per punteggio o distribuzione, dell’apertore.

In caso di interferenza del primo difensore, ove la stessa non disturbi, lo sviluppo della Splimit resterebbe invariato, in caso contrario le dichiarazioni del rispondente diventerebbero naturali.

Esempio: 

                                                                Sud    Ovest    Nord      Est

                                                                 1♥           X          2 ...

l’interferenza di contro del primo opponente non ha disturbato il livello della risposta e quindi la risposta di 2 continua ad essere Splimit.

                                                                Sud    Ovest    Nord      Est

                                                                 1♥          2         3 ...

l’interferenza di 2 del primo opponente ha tolto la possibilità di dichiarare a salto le Fiori e quindi la risposta di 3 non è Splimit, ma naturale.  

    Sviluppo    

Aperture                                                      Risposte

                        2     Splimit. Fit a Cuori, 7-10 PO e singolo a Picche

    1               3     Splimit. Fit a Cuori, 7-10 PO e singolo a Fiori

                        3     Splimit. Fit a Cuori, 7-10 PO e singolo a Quadri

 

                        3     Splimit. Fit a Picche, 7-10 PO e singolo a Fiori

    1                3     Splimit. Fit a Picche, 7-10 PO e singolo a Quadri

                        3     Splimit. Fit a Picche, 7-10 PO e singolo a Cuori

Indice