Home Page

Namyats

Questa convenzione è stata ideata dal giocatore americano Samuel Stayman è di fatto porta il suo nome scritto da destra a sinistra.

La convenzione assegna alle aperture di quattro in minore anziché il classico valore di un barrage nel seme licitato, quello di un'apertura monocolore nel nobile di rango corrispondente (fiori x cuori, quadri x picche).

Il suo scopo è quello di utilizzare queste due aperture pochissimo usate per altri scopi, per differenziare la forza delle stesse rispetto a quelle di quattro in nobile.

Giocando la Namyats, le aperture di quattro in minore corrispondono a dei buoni barrage effettuati nel seme nobile di rango corrispondente, mentre le aperture eseguite a livello di quattro direttamente nei nobili divengono aperture di puro sbarramento.

Ecco due mani adatte per il normale barrage o per un barrage Namyats:

4 4 x 4

x

KQJTxxxx

xx

xx

x

AQJT8763

KQx

x

Questa sistemazione lascia ad un compagno dell'apertore che fosse particolarmente robusto la possibilità di aprire l'indagine di slam diminuendo il rischio di finire a giocare inutilmente a livello di cinque.

Le aperture Namyats andrebbero poi ulteriormente graduate per forza in funzione del fatto che il compagno dell'apertore sia già passato o che debba ancora parlare.

Nel primo caso, le Namyats dovrebbero essere eseguite con mani che possono portare a slam nel caso che il rispondente già passato abbia valori prossimi a quelli di apertura.

Come per tutte le aperture in barrage, sarebbe infine opportuno stabilire con il compagno quanti Assi possa avere al massimo chi effettua lo sbarramento.

Indice