Home Page

Contro di Riapertura

Ci sono delle situazioni nelle quali uno dei due componenti della linea dichiarante si viene a trovare in situazione di riapertura:

 Ovest 

Nord  

Est

Sud 

1

2

P

P

?      

Quando la linea avversaria rinuncia a priori all'indagine di manche difficilmente un contratto di partita è alla sua portata.

Nord con il suo intervento a livello di due, deve avere almeno una decina di PO ma può arrivare ad averne 15PO e, per di più, ha presentato un buon colore almeno quinto di quadri, Sud per passare deve considerare difficilmente raggiungibile un qualsiasi contratto di manche anche nel caso che l'intervento del suo compagno fosse massimo e, in definitiva, deve avere meno di una decina di PO.

In questa situazione, se Ovest ha una normale apertura di diritto, Est deve per forza avere qualche valore ed è probabile che buona parte di essi sia piazzata proprio nel seme di quadri, il che giustifica il suo passo anche con una discreta forza.

In altre parole, se Ovest è in diritto ci sono due possibilità:

    1) Est non poteva contrare per assenza della quarta di cuori e non poteva appoggiare le picche per mancanza di fit e deve ha una mano a fiori prevalenti che non si sente di annunciare a livello di tre a rischio che la sua linea sia in misfit;

    2) Est è passato perché la maggior parte dei suoi valori sono a quadri e, anche se lo avesse voluto, non poteva punire perché il suo contro sarebbe stato inteso a togliere dall'apertore.

In prima istanza, Ovest deve immaginare che sia vera la seconda ipotesi e, se valuta di poter infliggere una punizione conveniente alla linea nemica, deve riaprire la dichiarazione in contro.

Ecco una tipica apertura di Ovest adatta ad un contro di riapertura:

Ovest

KJT76

K86

 

J4

 

AJ5

Se era effettivamente vera l'ipotesi 2), Est trasformerà il contro di riapertura del compagno; in caso contrario, Est potrà tranquillamente annunciare le sue fiori a livello di tre certo di trovarvi un appoggio decente nella mano del partner.

Se, invece, Ovest non valuta conveniente una possibile punizione del nemico a così basso livello, eseguirà una qualsiasi dichiarazione a colore esplicativa della sua apertura; a salto, se ha forza di rovescio.

Quando, infine, Ovest si ritrova con un'apertura di rovescio più o meno bilanciata, può surlicitare per obbligare il compagno a parlare (in pratica la stessa mano in esempio ma con 18+PO):

Ovest 

Nord  

Est

Sud 

1 

 2

P

P

3

     

Quando l'Intervento del secondo di mano è stato in contro, il surcontro dell'apertore è usato come SOS.

Le situazioni nelle quali si può reputare conveniente ricorrere al contro di riapertura sono innumerevoli:

Ovest 

Nord  

Est

Sud 

1 

X

P

2

P P X  

Nella sequenza qui sopra, Nord ha mostrato presumibilmente le cuori ed il contro di riapertura di Est configura una mano competitiva con un buon colore di fiori e con un qualche supporto per le picche. Ad esempio:

Ovest

J62

K86

 

J4

 

AJ985

Ecco un altro tipico contro di riapertura del rispondente:

Ovest 

Nord  

Est

Sud 

1 

 P

1

1

P P X  

Est sta mostrando la volontà di competere e allunga le cuori senza denegare un minimo di supporto per le quadri dell'apertore che è demandato a scegliere in quale colore ritiene più utile battagliare.

Anche la linea Interferente può avvalersi con gli stessi intenti competitivi del contro di riapertura:

Ovest 

Nord  

Est

Sud 

1 

 P

1

P

1SA P P X

 

Ovest 

Nord  

Est

Sud 

1 

 P

1

P

2  P P X

 

Ovest 

Nord  

Est

Sud 

1 

 P

1

P

1SA P 2 P
P X    

Il contro di riapertura è reso riconoscibile dal fatto che viene sferrato dopo due passo consecutivi in una situazione nella quale la linea avversa ha rinunciato alla manche.

Indice