Home Page

1930

 Risposta  438

 

Ovest

Sud

Est Nord
- 2 P

3

P 5 P 6
P 7    

Ovest inizia con il Dieci di cuori per l'Asso del morto ed il 4♥ di Est.

Dopo aver scartato una picche della mano sull'Asso di cuori non dovete assolutamente toccare gli atout.

Se lo fate, il vostro grande slam si fa a far benedire.

Verificate quanto sopra affermato studiando il diagramma completo:

Board 15

 T5

Dealer  N 

 A9732
 QT
 T942
 84

 QJ2

 QT865

 KJ4
 J93  86
 KJ3  Q8765

NS in 2¬

 AK9763  
 -
 AK7543
 A

Chiamare una quadri con l'idea di venire in mano, battere le due teste di picche e tagliarne un'altra al morto per affrancare il colore, promoverÓ un atout all'attaccante!

Per riuscire nel vostro spericolato intento, dovete procedere nell'affrancamento delle picche evitando di toccare le quadri, proprio come se avessero la peste bubbonica.

Procedendo in questo modo sul terzo giro di picche, Ovest rimane senza difesa, se taglia surtaglierete al morto, se scarta, taglierete con il Dieci batterete la Dama, rientrerete in mano con l'Asso di fiori  ed eliminerete i restanti atout avversari prima di reclamare tutto il resto.

Un'interessante variante si presenta se chiamate il grande slam a SA.

In questo caso, l'unico modo di mantenere il contratto dopo aver vinto l'attacco Ŕ quello di chiamare il Dieci di picche del morto e... lasciarlo girare se Est non lo copre.

Se Est lo copre (con la Dama o con il Fante, poco importa) dovete procedere tornando al morto e muovendo ancora picche per il sorpasso all'altro onore.

Se, invece, fosse stranamente impegnati nel contratto di 5SA, per garantirvi 4 prese di picche contro qualsiasi distribuzione, dovreste muovere una piccola picche di mano verso il Dieci.

Questa bella smazzata che fu realmente giocata e mantenuta nel 1930 in Norvegia, ha il suo par in 1520 per NS e con i suoi 16 Atout consente ben 19 prese (13 a picche, quadri o SA  per NS e 6 nei restanti colori per EO).

Indice Tematico Quiz

Indice Sequenziale Quiz

Successivo