Home Page

Top indispensabile

Smazzata  689

Corre il 2012 e vi trovate ai campionati dell'Asian Pacific Bridge Federation mentre state disputando la finale dell'Open Pairs.

Siete tra i primi dieci della classifica ma a tre board dalla fine, per prendere il largo definitivo vi serve un bel top.

Questo è il vostro obiettivo di momento quando al termine di una licita piuttosto elaborata:

 Ovest   Nord   Est   Sud 
- 1 P 1
1 2 2SA P
3 X 3 P
 4      

Nord inizia con il 7♥ e scende questo morto:

 AK865

 T93
 KQ96  A42
 96  K84
 Q4  KT62

Dopo aver apprezzato la splendida sequenza del vostro compagno che ha fatto seguire al 2SA (che in un colpo solo vi ha fatto capire che vi erano speranze di manche e fermi in tutti i colori dichiarati dagli opponenti) ed un modesto appoggio a picche,  vi trovate a dover fare il vostro piano di gioco nel tentativo di conseguire il top che vi serve.

Come procedete?

La prima considerazione da fare è che Nord ha mostrato l'apertura con almeno 9 carte nei minori e che essendo impossibilitato ad attaccarci a causa delle sue facilmente deducibili forcelle o, ha iniziato con il singolo di cuori o, con maggior probabilità, ha attaccato da due o da tre cartine.

Se, l'attacco proviene da un singolo, pagherete un atout e due Assi e manterrete il vostro contratto come quasi tutto il resto della sala.

Se, l'attacco proviene da un doppio, sarete attori di un film simile.

Se, infine, l'attacco proviene da tre carte (MUD), le cose si complicano non poco perché Sud ha la quarta di atout, e con ogni probabilità, ha evitato di contrare per il timore di farvela indovinare. Soffermandovi su quest'ultima possibilità  potete dedurre che non potrete evitate di pagare una presa in atout se Nord ha uno dei due piccoli onori secco, ma che potreste non pagarne se, al contrario, fosse Sud ad avere la quarta capeggiata da Dame e Fante.

Ricordandovi che avete bisogno di un top, come proseguite?

Sviluppate il vostro gioco sul diagramma completo e valutatene i risultati:

 Board 5

 2

Dealer N

 75
 AQ753
 AJ983

 AK865

 T93
 KQ96  A42
 96  K84
 Q4  KT62

NS in zona

 QJ74  
 JT83
 JT2
 75

In quel di Fukuoka una sola coppia ha messo insieme 11 prese e l'Ovest in questione se le è pienamente meritate.

Il modo corretto con cui vi è riuscito è stato il seguente.

Vinto l'attacco al morto ha chiamato il Dieci di atout con l'intenzione di lasciarlo girare. Sud, però, lo ha prontamente coperto e così, vinta la presa in mano, ha proseguito muovendo una fiori verso il Re.

Nord ha passato l'Asso e ha insistito a cuori per il Dieci di Sud ed il vostro Re.

Ovest ha proseguito con la Dama di fiori prendendola con il Re e ha mosso il 9♠ che Sud ha coperto ancora.

Vinta anche questa seconda presa in atout, Ovest ha mosso una piccola quadri verso il Re, che ha vinto la presa avendo Nord, tentato di opporsi ai vostri piani stando basso.

In presa al morto, come avreste continuato?

 Board 5

 

Dealer N

 
 AQ7
 J98

 865

 3
 Q9  2
 9  84
   T6

NS in zona

 74  
 J8
 JT
 

Se avete tentato di mettere a frutto le mosse precedenti procedendo con il sorpasso al 7♠, il vostro top si è andato a far benedire perché in finale non potrete evitare di perdere una quadri ed una cuori.

Ovest, invece, ha mosso cuori per la Dama e, quando Nord non ha risposto, ha tagliato la quarta cuori con il 3♠ del morto!

Il suo colpo era ora quasi concluso:

 Board 5

 

Dealer N

 
 AQ
 J

 86

 
   
 9  84
   T

NS in zona

 74  
 
 J
 

Tagliata una fiori in mano ha nuovamente mosso quadri verso il morto.

Nord, vinta la seconda presa del suo partito ha poi dovuto regalare il sorpasso di taglio al 7♠ di Sud!!

Nulla sarebbe cambiato se Nord si fosse liberato della Dama di quadri per consentire di entrare in presa a Sud con il Fante secco.

Questa smazzata con i suoi 16 atout complessivi ha un par di 450 per EO  e  consente ben 18 prese (11 a picche per EO e 7 a quadri per NS).

Indice Sequenziale

Indice Tematico

Successiva