Home Page

Cambio nel Colore Evidente

Nel loro libro del 1994 i coniugi Granovetter resero noto il loro sistema di Segnalazioni Difensive nel quale la novitÓ di spicco era il Cambio di Colore Evidente.

In breve, il metodo consiste nell'elencare una serie di regole per la definizione di un Colore Evidente per il quale viene mostrato, in caso di Non Gradimento per il colore di attacco, l'eventuale Gradimento.

In altri termini, se viene mostrato Non Gradimento per il colore di attacco, il valore della carta usata per questa segnalazione mostra gradimento o meno per il Cambio nel Colore Evidente.

Il metodo per mostrare detto gradimento Ŕ il seguente:

    - una cartina bassa mostra interesse per il Cambio nel Colore Evidente

    - una cartina alta, non mostra interesse per il Cambio nel Colore Evidente mentre lo mostra per la prosecuzione nel colore di attacco

    - un onore, mostra gradimento per un altro colore

Le regole per stabilire quale sia il Colore Evidente di ogni smazzata sono le seguenti:

Colori da Escludere come Colore Evidente

Colori tra cui selezionare il Colore Evidente

Il colore di attacco

Il colore licitato dall'attaccante

Il colore di atout

Se l'attaccante non ha licitato alcun colore, quello licitato dal compagno

I colori capeggiati da AKQ o da 4 dei 5 Onori

A Senza Atout

In Atout

Il colore di una eventuale brevitÓ del morto

Il colore pi¨ corto del morto

Un colore terzo del morto capeggiato al massimo da un solo onore (uno dei 5)

I colori licitati in senso naturale dal giocante

A paritÓ, il pi¨ debole

Un colore di due carte
A ulteriore paritÓ: il minore in rango A paritÓ, quello con meno onori e, a ulteriore paritÓ, il pi¨ basso in rango

Le regole in tabella sono elencate a prioritÓ discendente (dall'alto in basso).

Indice Generale

Indice Segnalazioni