Home Page

Giochi di Cumulo

Sotto questo titolo trovano alloggio quel sottogruppo di Giochi di Probabilità che consistono nel cercare di cumulare le chance di più manovre di gioco differenti, quando, a causa dell'impossibilità di perdere la mano più volte, è possibile tentarne una sola.

In questi casi, il giocante non deve limitarsi a ricercare quale delle manovre disponibili è superiore alle altre in termini di probabilità a priori di riuscita, ma, bensì, deve analizzare attentamente la situazione per verificare se è possibile aumentare le chance di riuscita della manovra più conveniente, attraverso la combinazione con altre mini manovre che non implichino la cessione della mano.

Prendete in esame questo finale di partita a SA, ci sono 5 carte suddivise in due colori:

AKJ

xx

xx

AKJ

Siete a book e non potete perdere altre prese.

A prima vista, sembra che non vi rimanga altro da fare che scegliere quale sorpasso tentare tra i due possibili.

Questa scelta potrà essere spesso orientata dalle deduzioni ricavate dagli accadimenti di gioco maturati fino a quel momento. 

Supponiamo che abbiate stabilito che tra i due possibili, il sorpasso che presenta la miglior probabilità di riuscita è quello a picche.

Tutto quello che dovete fare per aumentare considerevolmente le vostre probabilità di successo è il far precedere il sorpasso prescelto, da un’accorta sequenza di battuta degli onori di testa.

Iniziate con battere l’Asso di picche, perché, se vedrete cadere la Dama, i vostri problemi saranno finiti. Poi, fate precedere al sorpasso alla Dama di picche anche la battuta dell’Asso di fiori, perché, se dovesse cadere questa seconda Dama, i vostri problemi sarebbero, ancora una volta, finiti. Se, nessuna delle due Dame si presenta all’appello e nessuno scarta, tirate anche il Re di fiori perché è ancora possibile che vediate la Dama schiantarsi sul tavolo.

Solo arrivati a questo punto, se niente di buono è successo, rifugiatevi nel sorpasso a picche.

Procedendo in questo modo cumulate alle probabilità di riuscita del sorpasso quelle di caduta delle due Dame e anche qualcosa altro.

Infatti, quando fate precedere la battuta dell’Asso di picche, può anche accadere che uno degli avversari non risponda nel colore, dandovi la certezza che il sorpasso in quel colore riuscirà o fallirà al giro successivo.  Se sarà Est a non risponde a picche, i vostri problemi sono finiti perché avrete maturato la certezza che il sorpasso su Ovest sarà vincente. Se, al contrario, a non rispondere sarà Ovest, avrete la certezza che la Dama di picche è in Est e che il sorpasso nel colore è destinato al fallimento e, allora tanto vale rifugiarsi in quello di fiori, non prima però, di aver battuto anche l’Asso di fiori per motivi analoghi e, se nulla accade, il Re di picche nella speranza di veder cadere la Dama da Est.

Non deve sfuggirvi che se le due Dame erano originariamente in mano allo stesso avversario (48% dei casi), egli avrà dovuto renderne seconda una, per mantenersi terza l’altra e che, per questo motivo, quando avrete completato la battuta di una coppia di onori di testa, avrete già vinto nel 24% dei casi (la metà di 48%) indipendentemente da quanto era lunga questa Dama in origine.

Come vedete, agire accuratamente, può innalzare considerevolmente le vostre chance di successo.

Prendete quest’altro finale di partita a SA, sempre a 5 carte dalla fine:

Ax

Jxx

KJx

AK

Il giocante per realizzare tutte le sue prese può tentare un solo sorpasso perché se perde la mano lo metteranno down, ma, può evitare di rischiarlo se anticipa la battuta degli onori di testa a Fiori e vede cadere la Dama.

Anche in queste circostanze vale quanto detto in precedenza a proposito della possibilità che le due Dame siano dallo stesso lato.

In questo finale a 6 carte, il giocante non può permettersi di cedere la presa a nessuno dei due opponenti, ma ha bisogno di solo 4 prese per portare a casa il suo impegno:

AQx

Jxx

xxx

AKx

ecco, allora, che prima di tentare il sorpasso a picche, il giocante può battere in testa gli onori di fiori perché, se dovesse veder cadere la Dama, non avrebbe più bisogno di rischiare il sorpasso a picche.

Sono possibili una gran varietà di configurazioni nelle quali il giocante ha la possibilità di aumentare le sue chance anticipando ad un manovra di sorpasso un gioco di battuta:

AQ

JTx

xxx

AQx

Qui sopra, se sono necessarie 3 sole prese per il mantenimento del contratto assunto e non si può più cedere la presa agli opponenti, il modo corretto di manovrare è quello di battere l'Asso di fiori e, se non cade il Re secco, procedere poi con il sorpasso a picche.

A condizione che sia noto il numero di carte già uscite nei due colori e che esse risultino in parità, la scelta di battere l'Asso di fiori e non quello di picche, è obbligata perché si ha maggior probabilità che cada il Re nel colore nel quale si hanno un maggior numero di carte, piuttosto che nell'altro.

Riconoscere con tempestività e lucidità la possibilità di effettuare un Gioco di Cumulo, deve divenire ordinaria routine per il bridgista che vuole distinguersi.

Una serie di smazzate esemplificative dell'argomento potete ritrovarla nell'apposita sezione.

Indice Generale

Indice Giochi